I 24 cfu concessi da UNINA

La Federico II di Napoli anche per l’a.a. 2018/2019 eroga il PF24 “Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 crediti formativi universitari” (CFU) nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, di cui al decreto legislativo n.59/2017 e al DM  n. 616/2017. Da ormai due anni, il possesso certificato di questi crediti, è requisito vincolate per tutti i concorsi della scuola secondaria di primo e secondo grado, in sostituzione del precedente Tfa UNINA.

Se anche tu vuoi diventare insegnante di ruolo, prima di partecipare all’imminente concorso docenti 2020, devi conseguire questi crediti, indipendentemente dalla tua classe di concorso. In questa guida leggerai tutte le informazioni principali sul percorso dell’UNINA, perciò prenditi qualche minuto e leggi tutto l’articolo.

Avviso: entrambi i termini stabiliti per le iscrizioni sono scaduti: il primo fissato al 15 marzo 2019 e poi riaperto fino al 18 aprile 2019. Hai perso questa occasione, ma puoi ancora conseguire, in modo alternativo, i 24 CFU a Napoli, grazie all’offerta formativa della nostra università telematica.

24 crediti, cosa sono?

Sono i CFU richiesti per i candidati ai posti di insegnamento della scuola media e della scuola superiore. Gli ambiti che compongono questi crediti sono 4, vediamoli:

–  6 CFU di Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione;

–  6 CFU di Psicologia;

–  6 CFU di Antropologia;

–  6 CFU di Metodologie e tecnologie didattiche.

Questi ambiti disciplinari sono inoltre oggetto della seconda prova del concorso  per tutte le classi, che verrà bandito questa estate.

Chi deve acquisirli?

Tutti i laureati magistrali, vecchio ordinamento e specialistica, gli studente attualmente immatricolati ai corsi di laurea, laurea magistrale, a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione.

I laureati possono conseguire i crediti:

– tramite gli specifici corsi di studio attivati dalle università statali, non statali e telematiche e dalle istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica);

– con il riconoscimento dei crediti maturati nelle passate carriere (esami curricolari, esami aggiuntivi, master, dottorati di ricerca e scuole di specializzazione).

I laureandi usufruiscono invece di un semestre aggiuntivo stabilito dall’Ateneo di appartenenza.

Ma ora vediamo come è strutturato il PF24 dell’Università Federico II di Napoli.

Le iscrizioni

La procedura di iscrizione deve essere completata entro il 18 aprile 2019 (termine aggiornato) sulla propria area  (attraverso Segrepass UNINA) per chi possiede le credenziali, diversamente è preliminarmente richiesta la Registrazione, sempre nella stessa area della pagina e cliccare su “24 CFU”-“compilazione domanda di partecipazione”. Viene subito richiesta la “Stampa modulo di pagamento” di € 76 da versare tramite MAV presso qualsiasi istituto bancario o con carta di credito on-line.

Soltanto dopo il pagamento si può compilare la domanda di partecipazione al PF24. In questa fase è anche possibile richiedere il riconoscimento dei crediti formativi precedentemente maturati sia nello stesso Ateneo che in Atenei diversi. In questo secondo caso c’è però bisogno dell’attestazione dell’Ateneo di provenienza da trasmettere all’indirizzo 24cfu.sus@unina.it.

Offerta formativa ed esami

Di seguito, i corsi attivati nella seconda edizione del PF24 dalla Federico II.

CorsoSSDCFUAmbito
Pedagogia scolasticaM-PED/016A
Psicologia per l’insegnamentoM-PSI/046B
Antropologia filosoficaM-FIL/036C
Antropologia culturaleM-DEA/016C
Pedagogia sperimentaleM-PED/046D

Importante: lo studente deve conseguire almeno 6 crediti in almeno 3 dei 4 ambiti disciplinari.

Ogni insegnamento prevede il superamento di un esame valutato in trentesimi, secondo gli appelli visibili nella propria pagina segrepass. Sempre in questa è possibile consultare il calendario delle lezioni e la durata del corso 24 crediti formativi Federico secondo Napoli.

Riconoscimento CFU

Come hai precedentemente letto nel paragrafo “Le iscrizioni“è possibile farsi riconoscere tutti o parte dei 24 crediti maturati nei precedenti percorsi di studio. L’Ateneo può riconoscere solo 6 CFU per ogni esame con SSD uguale ai corsi attivati (vedi l’Offerta formativa). Il riconoscimento non è comunque automatico, sarà l’università a valutare la coerenza con gli obiettivi formativi stabiliti dagli allegati al DM 616 del 2017. In caso di mancato riconoscimento, verrà inserito d’ufficio il corso previsto dall’Offerta formativa dell’Ateneo.

Tasse

Abbiamo già visto la prima rata di 76 €, importo fisso e comprensivo del certificato finale (anche per chi richiede il riconoscimento di tutti i 24 CFU). La seconda rata, per chi non dichiara l’ISEE ha un costo di 90 € per modulo. In caso di ISEE inferiore o uguale a 13.000 € l’iscrizione per ogni modulo è gratuita. Per ISEE superiore a 13.000 vale la formula (ISEE-13000)*0.07 fino ad un massimo di 90 € per modulo.

Il termine del pagamento della seconda rata viene comunicato da una mail di notifica. 

Devono invece versare soltanto l’imposta di bollo (16 €) gli studenti con disabilità riconosciuta (art.3, comma 1. legge n.104 del 1992) o con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%.

Devono versare soltanto la quota fissa (76 €) gli studenti iscritti ai corsi di laurea, laurea magistrale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, dottorato, master e Scuole di Specializzazione della Federico II.

 

Come hai letto, anche la proroga per le iscrizioni è scaduta il 18 aprile 2019. Puoi ancora partecipare al prossimo concorso a cattedre 2020 per i posti della scuola media e superiore! Scopri come ottenere 24 CFU a Napoli con la nostra università telematica riconosciuta Miur. Non perdere altro tempo.

Per conseguire i 24 cfu e partecipare al concorso puoi iscriverti con noi!

Vantaggi

Ricevi il materiale per iniziare a Studiare in un Solo Giorno Lavorativo

Paniere di 100 Domande con soluzione in piattaforma

Esami Finale in un solo giorno (Domande a Risposta Multipla)

Oltre 50 Sedi in Tutta Italia

500€ tutto incluso (senza sorprese)

Pagamenti in 2 comode soluzioni

Importo versato completamente detraibile

Numero Riservato agli iscritti al percorso (x risposte immediate ad ogni tuo dubbio, esigenza, richiesta)

3 Omaggi Esclusivi

Se sogni di diventare docente e vuoi partecipare al Concorso Scuola non arrenderti, ci sono per tua fortuna altre possibilità che ti permetteranno di raggiungere la meta. Leggi qui tutte le info sui 24 CFU a Napoli …

In bocca al lupo!