UNISANNIO crediti per insegnanti

Si è aperta il 10 maggio 2019 la procedura per l’immatricolazione ai Percorsi Formativi finalizzati al conseguimento dei 24 CFU dell’Università degli Studi del Sannio. Con questo articolo sarai informato su tutto quello che devi sapere dei 24 CFU Unisannio e di come l’Ateneo ha impostato il percorso (immatricolazione, corsi, riconoscimento crediti, costi ed esami). Preliminarmente, devo informarti che il concorso a cattedre per i posti comuni e di sostegno delle scuola secondaria è ormai prossimo (previsto entro l’inizio del 2020). I 24 crediti certificati sono, insieme al titolo di studio specifico, requisito d’accesso per tutte le classi di concorso. Questo nuovo sistema sostituisce il precedente percorso l’UNISANNIO Tfa.

Novità: l’Ateneo ha prorogato la procedura di iscrizione fino al 30/06/2019. Se hai necessità di conseguire i crediti per il concorso docenti, puoi farlo in modo alternativo. Grazie all’offerta formativa della nostra università telematica puoi acquisire i 24 CFU nella sede a te più vicina.

I 24 crediti formativi universitari

Ecco gli ambiti scientifici oggetto dei 24 crediti:

–  6 CFU di Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione;

–  6 CFU di Psicologia;

–  6 CFU di Antropologia;

–  6 CFU di Metodologie e tecnologie didattiche

Tutti i laureati in possesso di un titolo di laurea magistrale, vecchio ordinamento o specialistica ed i laureandi immatricolati ai corsi di laurea, laurea magistrale, a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione devono acquisirli come requisito d’accesso a tutti  i concorsi della scuola media e superiore.

Come conseguirli

Come da DM 616/2017 i candidati devono essere in possesso di questi CFU in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare. Essi vengono erogati dalle università statali, non statali e telematiche e dalle istituzioni AFAM, che possono anche riconoscere crediti maturati in precedenza, se coerenti con gli obiettivi formativi ed i programmi stabiliti dal Ministero. Inoltre, gli studenti non ancora laureati, per ottenere i crediti nei giusti tempi accademici, godono di un semestre aggiuntivo. 

La procedura d’iscrizione

L’immatricolazione al PF24 dell’Università degli Studi del Sannio avviene all’interno del portale dell’Ateneo. Una volta entrato, il candidato deve cliccare Registrazione sul menù di sinistra, poi Registrazione Web in fondo alla pagina e procedere all’inserimento dei dati personali. Al termine comparirà la pagina di avvenuta registrazione. Naturalmente queste operazioni non sono richieste a coloro i quali sono già in possesso delle credenziali per accedere al portale.

Da questo momento inizia l’iscrizione vera e propria. Sulla propria area cliccare Segreteria sul menù di sinistra e Immatricolazione, selezionare la voce Corso Singolo 24 CFU. Coloro che vogliono usufruire della riduzione delle tasse universitarie devono, in questa fase, compilare l’Autocertificazione dell’ISEEU.

Il sistema richiede anche una foto da allegare, il documento di identità, i titoli di studio posseduti.

Per rendere effettiva l’immatricolazione è necessario pagare le tasse previste (voce Pagamenti sul menù di destra), cliccando sulla fattura scegliendo la modalità di pagamento “PagoPA. E’ possibili sia il pagamento online che quello offline.

Ritornare al processo di Immatricolazione e stampare la domanda di immatricolazione.

Tutte le operazioni possono essere fatte dal giorno 10/05/2019 fino al giorno 30/06/2019 (termine aggiornato).

Offerta didattica

Gli iscritti devono conseguire 24 CFU, composti da almeno 6 CFU in almeno tre dei quattro ambiti disciplinari. Tra gli insegnamenti attivati dall’UNISANNIO non è infatti previsto nessuno per l’ambito antropologico.

Ambito InsegnamentoCFUSSD
Pedagogia, Pedagogia Speciale e Didattica dell’InclusioneDidattica e Pedagogia dell’Inclusione12M-PED/03

 

PsicologiaPsicologia dei processi comunicativi, affettivorelazionali e di gruppo6M-PSI-08
Pedagogia, Pedagogia Speciale e Didattica dell’InclusioneTecnologie Didattiche per l’Inclusione6M-PED/03

La frequenza ai corsi non è obbligatoria. Le lezioni hanno inizio nel mese di febbraio 2019 fino al mese di giungo.

Richieste di riconoscimento crediti

Come stabilito dal Miur possono essere convalidati CFU maturati nel corso degli studi universitari o accademici, purché relativi a settori scientifico disciplinari coerenti con gli obiettivi formativi, i contenuti e le attività formative (allegati A, B e C del D.M. 616/2017). Anche chi possiede tutti i crediti deve iscriversi al percorso per ottenere il riconoscimento e la certificazione finale. Tutti gli altri, entro e non oltre il 28 giugno 2019 devono far pervenire all’indirizzo di posta elettronica: servizi.postlaurea@unisannio.it, la Domanda di riconoscimento.

Tasse

Al momento dell’iscrizione il sistema genera un versamento come contributo fisso di € 76.00, comprensivo di certificato finale e del bollo “virtuale, previsto anche per chi ottiene il riconoscimento di tutti i crediti. Il contributo variabile (seconda rata) prevede invece un costo massimo di € 360,00, a seconda del ISEEU, proporzionato al numero dei CFU da sostenere. Vediamoli nel dettaglio:

– ogni CFU costa € 15,00 se non si dichiara l’ISEEU o se l’ISEEU è superiore a € 30.000,00;

– ISEEU compreso tra € 13.000,00 e € 30.000,00 prevede un costa per credito secondo la formula (ISEE-13.000)/17.000*15;

– ISEEU inferiore a € 13.000,00, il contributo variabile non è dovuto.

Oltre all’ultimo caso, sono esonerati dal contributo variabile gli studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca, master di primo o secondo livello dell’Ateneo e gli studenti con disabilità (l.104/92 art. 3, co.1) o con invalidità pari o superiore al 66%; questi ultimi non devono versare nemmeno il contributo fisso.

Importante: il mancato pagamento delle rate comporta la decadenza automatica dall’immatricolazione. Inoltre soltanto gli iscritti in regola con tutti i pagamenti possono sostenere gli esami di profitto.

Appelli d’esame

L’UNISANNIO ha finora messo a calendario tre appelli d’esame per ogni insegnamento.

– Didattica e pedagogia dell’inclusione: 19 giugno, 10 luglio,  2 settembre;

– Psicologia dei processi comunicativi: 27 giugno,  9 luglio, 5 settembre,

– Tecnologie didattiche dell’inclusione:  19 giugno, 10 luglio, 2 settembre.

 

Spero che questo articolo ti sia stato utile. Ti ricordo che puoi conseguire i crediti di cui hai bisogno in modo alternativo e semplice con la nostra università telematica accreditata al MIUR e conseguire i 24 CFU ad Avellino, nelle sedi di Salerno e Napoli e comunque nella città a te più vicina. Affrettati, il concorso docenti 2020 sta per arrivare.

Per conseguire i 24 cfu e partecipare al concorso puoi iscriverti con noi!

Vantaggi

Ricevi il materiale per iniziare a Studiare in un Solo Giorno Lavorativo

Paniere di 100 Domande con soluzione in piattaforma

Esami Finale in un solo giorno (Domande a Risposta Multipla)

Oltre 50 Sedi in Tutta Italia

500€ tutto incluso (senza sorprese)

Pagamenti in 2 comode soluzioni

Importo versato completamente detraibile

Numero Riservato agli iscritti al percorso (x risposte immediate ad ogni tuo dubbio, esigenza, richiesta)

3 Omaggi Esclusivi

Se sogni di diventare docente e vuoi partecipare al Concorso Scuola non arrenderti, ci sono per tua fortuna altre possibilità che ti permetteranno di raggiungere la meta. Leggi qui tutte le info sui 24 CFU ad Avellino …

In bocca al lupo!