Il PF24 dell’UNISALENTO

Il percorso formativo 24 CFU dell’Università del Salento è stato bandito anche per l’anno accademico 2018/2019. Il D.M. 10 agosto 2017 n. 616 prevede infatti che, tutti i laureati non abilitati che intendono partecipare al concorso docenti 2020 per i posti comuni e per il sostegno, oltre al titolo di studio richiesto per ogni classe di concorso, devono conseguire 24 crediti negli ambiti antro-psico-pedagogico e delle metodologie e tecnologie didattiche. Continua a leggere la guida, ti mostrerò tutto quello che devi sapere dei 24 CFU erogati dall’Università del Salento.

Attenzione: l’UNISAL ha fissato al 28 febbraio 2019 il termine ultimo per l’iscrizione al PF24. Se non sei riuscito ad iscriverti, ma vuoi partecipare al concorso a cattedre che consente di diventare docente di ruolo, puoi conseguire i 24 CFU a Lecce in maniera alternativa, grazie alla nostra università telematica accreditata al Miur.

24 CFU UNISALENTO

Vediamo come sono articolati i CFU richiesti dal ministero per l’imminente concorso a cattedre della scuola secondaria (medie e superiori) per selezionare i docenti che avranno accesso all’annuale percorso di formazione iniziale e all’immissione in ruolo.

a) Pedagogia, pedagogia speciale, didattica dell’inclusione (6 CFU);

b) psicologia (6 CFU);

c) antropologia (6 CFU);

d) metodologie e tecnologie didattiche (6 CFU).

Chi deve acquisirli

Indipendentemente dal titolo di studio specifico per classe di concorso, devono essere in possesso di questi crediti tutti i laureati magistrali o vecchio ordinamento (specialistica) e gli gli studenti immatricolati ai corsi di laurea, laurea magistrale, a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione.

I 24 crediti vengono erogati dalle università statali, non statali e telematiche e dalle istituzioni AFAM tramite appositi percorsi formativi. Gli stessi possono riconoscere crediti maturati nei precedenti percorsi di studio e, per gli studenti non ancora laureati deve essere previsto un semestre aggiuntivo.

24 CFU Lecce: iscrizione

Entro le ore 12,00 del 28 febbraio 2019, devono pervenire le domande di iscrizione al “Portale degli Studenti” nell’area “concorsi/immatricolazione” e nel sotto-menù “Immatricolazioni”. Al candidato è inoltre richiesto di allegare:

– la scansione di un documento di identità;

– l’eventuale attestazione della disabilità, per i soggetti con handicap pari o superiore al 66% (legge 5 febbraio 1992, n. 104), per l’esonero della tassa d’iscrizione.

Al termine viene richiesto il pagamento dell’imposta di bollo (16 €) da versare tramite: “Paga con PagoPA” oppure stampando il bollettino e pagandolo presso i diversi sportelli autorizzati (comprese le tabaccherie che offrono il servizio Sisal Pay o Lottomatica), sempre entro i termini di scadenza della domanda di iscrizione.

Le attività formative per i 24 CFU

Ti mostro gli insegnamenti previsti dall’UNISAL per conseguire i crediti nei 4 ambiti disciplinari stabiliti.

AMBITOInsegnamentoSSDCFU
Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusionePedagogia per la gestione inclusiva del gruppo classeM-PED/016

 

Pedagogia generaleM-PED/01 (4 CFU) + M-PED/02 (2 CFU)6
AntropologiaAntropologia culturaleM-DEA/016
PsicologiaLegami Affettivi, Competenze sociali e disturbi dello sviluppoM-PSI/046
Metodologie e tecnologie didatticheTecnologie e media nella progettazione formativaM-PED/046
Tecnologie e media nella progettazione formativaM-PED/036
Metodologie didattiche delle Scienze della TerraGEO/046
Metodologie didattiche della ChimicaCHIM/01 (2 CFU) + CHIM/02 (2 CFU) + CHIM/03 (2 CFU6
Metodi e tecnologie per l’insegnamento della MatematicaMAT/04

 

6
Metodologie e Tecnologie Didattiche per la FisicaFIS/08

 

6
Laboratorio integrato di Didattica della BiologiaBIO/05 (2 CFU) + BIO/07 (2 CFU) + BIO/10 (2 CFU)6

Ogni CFU prevede 5 ore di didattica frontale. Le lezioni sono distribuite dal mese di gennaio 2019, secondo il Calendario didattico.

Riconoscimento crediti pregressi

Possono essere riconosciuti crediti maturati nei passati percorsi di studio (corsi di studio universitari o accademici, master universitari o accademici di I e II livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione). 

Chi ritiene di essere in possesso di tutti o parte dei 24 crediti, insieme alla domanda di iscrizione deve presentare, l’istanza di riconoscimento di CFU per attività precedentemente svolte. 

Sono riconoscibili i crediti conseguiti attraverso esami con SSD:

– per l’ambito Pedagogia, pedagogia sociale e didattica dell’inclusione, tutti i settori disciplinari M-PED/;

– per l’ambito Psicologia, tutti i settori disciplinari M-PSI/;

– per l’ambito Antropologia, i settori disciplinari M-DEA/01, M-FIL/03 e in ambito concorsuale il settore L-ART/08;

– per l’ambito Metodologie e tecnologie didattiche generali, i settori M-PED/03, M-PED 04 e in ambito concorsuale i settori MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, MEDF/01, M-EDF/02.

Se parte dei crediti sono stati conseguiti in un’università diversa da quella di Lecce, il candidato deve inserire anche l’attestazione intermedia, indicando SSD, CFU, votazione finale ed obiettivi formativi e/o programma di ogni esame superato.

Il riconoscimento NON è automatico, ma soggetto alla valutazione della Commissione di Ateneo.

L’Università rende noto gli esiti del riconoscimento dei crediti, entro 60 giorni, nel portale dedicato. In conseguenza delle decisioni dell’Ateneo lo studente deve compilare il Piano di studio, collegandosi al Portale degli Studenti e accedendo all’area “Piano di Studio“. Devono essere inseriti 24 CFU in almeno 3 dei 4 ambiti prevedendo almeno 6 CFU per singolo ambito.

Tasse

Oltre all’imposta di bollo di 16 € al momento dell’iscrizione, l’importo è costituito dal calcolo per singolo CFU in base all’ISEE, che l’Università acquisisce dalla banca dati INPS.

ISEECosto unitario per CFU
Fino a 16.0000
Oltre 16.000 fino a 20.0008 €
Oltre 20.000 fino a 30.00014 €
Oltre i 30.00020 €

Se l’Università non riesce ad accedere alla banca dati dell’INPS, è previsto il costo massimo (20 €) per CFU.

I laureati che possiedono parte dei CFU devono richiedere la prevalutazione del curriculum al costo di €30.

I laureati che possiedono tutti i 24 crediti devono o corrispondere € 30,00 per la prevalutazione del
curriculum oltre la marca da bollo di 16,00 euro per il rilascio della certificazione finale.

Esami

Il PF24 prevede una prova finale valutata in trentesimi per ogni insegnamento presente nel proprio piano di studio (salvo quelli riconosciuti).

L’UNISAL ha reso noto il Calendario degli appelli d’esame nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Settembre ed Ottobre. Ti ricordo però che le date sono in continuo aggiornamento e soggette ad eventuali modifiche. Controlla tutte le novità sulla pagina Avvisi.

L’Università degli Studi del Salento ha chiuso le iscrizioni per questa seconda edizione del Percorso Formativo 24 crediti il 28 febbraio 2019. Non scoraggiarti! Sei ancora in tempo per acquisire i 24 CFU a Lecce con l’esclusiva offerta formativa della nostra università telematica. Affrettati e partecipa anche tu al concorso nazionale docenti 2020. 

Per conseguire i 24 cfu e partecipare al concorso puoi iscriverti con noi!

Vantaggi

Ricevi il materiale per iniziare a Studiare in un Solo Giorno Lavorativo

Paniere di 100 Domande con soluzione in piattaforma

Esami Finale in un solo giorno (Domande a Risposta Multipla)

Oltre 50 Sedi in Tutta Italia

500€ tutto incluso (senza sorprese)

Pagamenti in 2 comode soluzioni

Importo versato completamente detraibile

Numero Riservato agli iscritti al percorso (x risposte immediate ad ogni tuo dubbio, esigenza, richiesta)

3 Omaggi Esclusivi

Se sogni di diventare docente e vuoi partecipare al Concorso Scuola non arrenderti, ci sono per tua fortuna altre possibilità che ti permetteranno di raggiungere la meta. Leggi qui tutte le info sui 24 CFU a Lecce …

In bocca al lupo!