Offerta formativa 24 cfu UNIVR

I 24 crediti costituiscono requisito di partecipazione a tutti i concorsi nazionali per titoli ed esami per accedere al percorso di formazione iniziale e prova su posti comuni e di sostegno (D.Lgs. 13 aprile 2017 n.59).

In questo articolo ti mostrerò come conseguire i CFU richiesti all’Università di Verona. L’Ateneo è alla seconda edizione del percorso formativo. Preliminarmente però, leggerai tutte le informazioni più importanti relative ai 24 crediti negli ambiti antropo-psico-pedagogico e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Nuovo: le iscrizioni all’UNIVR si sono chiuse il 5 marzo 2019, ed al momento è prevista soltanto la possibilità di riconoscimento dei crediti, fino al 31 luglio 2019. Se hai bisogno di acquisire i 24 CFU a Verona hai ancora un’ultima possibilità. La nostra università telematica ti da la possibilità di ottenere i crediti che ti servono in modo alternativo e personalizzato. Affrettati però, il concorso per le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado sta per essere bandito.

24 crediti per l’insegnamento

A tutti i candidati alle classi di concorso delle scuole medie e superiori è richiesto il possesso di 24 CFU certificati nei seguenti settori:

A. Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione 6 CFU

B. Psicologia 6 CFU

C. Antropologia 6 CFU

D. Metodologie e tecnologie didattiche 6 CFU.

Sono rivolti a: laureati magistrali o vecchio ordinamento (specialistica) e studenti immatricolati ai corsi di laurea, laurea magistrale, a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione.

Non devono essere acquisiti invece da:  docenti abilitati entro il 31 maggio 2017, insegnanti che hanno accumulato almeno tre anni di servizio e quelli che accedono alle classi di concorso ITP.

Come ottenere i crediti

Il D.M. 10 agosto 2017, n.616 ha fornito le indicazioni per il conseguimento dei 24 CFU:

– tramite gli specifici corsi di studio attivati dalle università statali, non statali e telematiche e dalle istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica);

– con il riconoscimento dei crediti maturati nei propri percorsi di studio (esami curricolari, esami aggiuntivi, master, dottorati di ricerca e scuole di specializzazione);

– attraverso il semestre aggiuntivo, per i laureandi.

UNIVR iscrizione e riconoscimento crediti

Dal 21 febbraio 2019 e fino alle ore 13.00 del 5 marzo 2019, sono aperte le domande di ammissione al PF24. L’istanza deve essere compilata esclusivamente online, accedendo alla propria area servizi riservata.

Assieme alla domanda di ammissione, il candidato che ritiene di essere in possesso dei crediti può presentare l’istanza per il loro riconoscimento. Questo non è automatico ma subordinato a precise condizioni: i crediti devono corrispondere ai Settori Scientifico Disciplinari definiti dal D.M. 616/2017 e allegati, i crediti devono essere coerenti con gli obiettivi formativi, i contenuti e le attività formative di cui agli allegati A, B e C del D.M. 616/2017. Sono riconoscibili fino a 12 crediti per ambito disciplinare e comunque mai inferiore a 3 CFU. La richiesta di convalida deve rispettare i termini di iscrizione e prevede un costo pari a 50 €, mentre l’esito viene comunicato sulla pagina dedicata al percorso.

I candidati ammessi al PF24 devono procedere all’immatricolazione e, successivamente alla compilazione del piano di studi, sempre sulla propria area servizi.

I corsi

Vediamo ora l’offerta formativa stabilita dall’Università scaligera per l’anno accademico 2018/2019.

Ambiti disciplinariInsegnamentoSSDCFU
Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusioneTeorie della scuola e della formazioneM-PED/013
Storia e attuale ordinamento delle istituzioni scolasticheM-PED/023
Pedagogia e didattica dell’inclusioneM-PED/033
PsicologiaPsicologia dell’apprendimento scolasticoM-PSI/043
Psicologia socialeM-PSI/053
AntropologiaMetodologie di osservazione etnografica in aula e nella scuolaM-DEA/013
Metodologie e tecnologie didatticheElementi di didattica generale e tecnologie didatticheM-PED/036

Le lezioni hanno inizio nel mese di aprile 2019 ed andranno avanti per 3 mesi. Per permettere una migliore frequenza, i corsi sono previsti esclusivamente nelle giornate di venerdì e sabato; la loro frequenza non è obbligatoria. Consulta l’orario didattico.

Contributi

Dopo la chiusura delle procedure per la compilazione del piano di studi, gli iscritti devono perfezionare la propria condizione attraverso il pagamento dei contributi tramite MAV generato dal sistema. All’atto dell’immatricolazione è previsto il versamento di una marca da bollo di 16 €. Vediamo invece i costi stabiliti dall’Ateneo, fino ad un massimo di 496 €, in base al numero di crediti da acquisire, oltre l’imposta di bollo obbligatoria per tutti i candidati.

– 3 CFU = 60 €;

– 6 CFU = 120 €

– 9 CFU = 180 €

– 12 CFU = 240 €

– 15 CFU = 300 €

– 18 CFU = 360

– 21 CFU = 420 €

– 24 CFU = 480 €.

Inoltre, per beneficiare della riduzione della contribuzione, il candidato può. fino al 15 marzo 2019, presentare la  attestazione ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (DSU) – anno 2019 – (ISEEU).  Ecco come sono stabiliti i corsi in base al valore della dichiarazione ISEEU:

CFU DA CONSEGUIREISEEU oltre 13.001€ fino a 30.000 €*Disabilità compresa tra il 50% e il 65%
3da 25 € a 73 €62 €
6da 34 € a 130 €92 €
9da 43 € a 187 €122 €
12da 52 € a 244 €152 €
15da 61 € a 301 €182 €
18da 70 € a 358 €212 €
21da 79 € a 415 €216 €
24da 88 € a 472 €216 €

*Per il calcolo puntuale: (Contributo massimo pari a euro 19 – Contributo minimo pari a euro 3) / (30000-13001) = 0,00094

Sono esonerati e pagano soltanto l’imposta di bollo:

– i laureandi dell’Ateneo di Verona che conseguiranno il titolo entro il mese di aprile;

– i dottorandi dell’Ateneo di Verona;

– gli studenti con ISEEU fino a 13.000 €;

– gli studenti con Disabilità pari o superiore al 66% (L. 104/92 o L. 118/71);

Esami

Ogni insegnamento prevede tre appelli d’esame, tutti in forma scritta.

Ti invito a consultare il Calendario degli appelli.

Importante: per poter sostenere gli esami il candidato deve essere in regola con il pagamento dei contributi dovuti.

 

Spero che il mio articolo ti sia stato utile. Voglio però darti un’ultima, preziosa informazione. Puoi acquisire i 24 CFU a Verona in modo alternativo. Grazie all’offerta formativa della nostra università telematica accreditata al Miur potrai conseguire i crediti in tempo per partecipare all’imminente concorso nazionale docenti 2020.

Per conseguire i 24 cfu e partecipare al concorso puoi iscriverti con noi!

Vantaggi

Ricevi il materiale per iniziare a Studiare in un Solo Giorno Lavorativo

Paniere di 100 Domande con soluzione in piattaforma

Esami Finale in un solo giorno (Domande a Risposta Multipla)

Oltre 50 Sedi in Tutta Italia

500€ tutto incluso (senza sorprese)

Pagamenti in 2 comode soluzioni

Importo versato completamente detraibile

Numero Riservato agli iscritti al percorso (x risposte immediate ad ogni tuo dubbio, esigenza, richiesta)

3 Omaggi Esclusivi

Se sogni di diventare docente e vuoi partecipare al Concorso Scuola non arrenderti, ci sono per tua fortuna altre possibilità che ti permetteranno di raggiungere la meta. Leggi qui tutte le info sui 24 CFU a Verona…

 In bocca al lupo!